spacer
Layout-BF-Logo15


 

KEYBF17AUTORI.050 001



Isolab

Teatro Metropoli

Italia


Torre delle Grazie


Immagini sulle città e sulla vita di chi le abita

«Siamo all’inizio di un nuovo ordine, nel quale non è sempre chiaro cosa possono produrre le microstorie informali che è possibile rintracciare nelle grandi città, però ci sono e cambiano la società.» - Saskia Sassen

ISOLAB, centro di ricerca fotografica con sede a Venezia, si propone di indagare il rapporto tra le persone e le città nelle quali vivono, transitano, dialogano con residenti o con migranti, sistemi legislativi e architettonici che di volta in volta contribuiscono a plasmare le identità di questi luoghi.
La città è per eccellenza lo spazio che più di ogni altro è costruito dall’uomo per l’uomo, sia che si tratti di costosi progetti di urbanizzazione di lusso, sia che si tratti di soluzioni di sopravvivenza ammassata in baraccopoli.
In questo studio per immagini, ISOLAB vuole offrire visioni che generino conoscenza rispetto a realtà che ci riguardano sempre più da vicino perché caratterizzate da dinamiche simili tra loro e produrre una riflessione sul nostro posto nel mondo e sulla relazione che ognuno di noi può sviluppare con l’ambiente urbano.
L’esposizione fotografica collettiva ha lo scopo di raccogliere appunti sulle modalità umane di interagire con gli spazi di svago, di lavoro, con i mezzi di trasporto, con la propria identità che talvolta è arricchita dagli incontri che la città ci permette di fare, altre soffocata dall’indifferenza e dalla velocità alla quale siamo costretti. E’ “l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme” a cui si riferisce Italo Calvino nelle sue Città Invisibili e sul quale noi cittadini globali abbiamo l’opportunità di intervenire.

 

ISOLAB è un centro di ricerca fotografica e un laboratorio creativo ubicato nel cuore della città di Venezia. Nasce con l’intento di promuovere e diffondere progetti fotografici di autori nazionali e internazionali, facendo confluire in un unico luogo energie artistiche e intellettuali. Un punto d’incontro, un crocevia di sguardi paralleli e contrapposti accomunati dal bisogno di raccontare e interpretare il mondo in movimento. Uno spazio espositivo fornito di un laboratorio per la didattica, di camera oscura e sala posa.
ISOLAB propone corsi, workshop, mostre fotografiche, incontri e presentazioni nella sua sede a due passi dall’Arsenale.

ISOLAB è:
Giovanni Pancino
Costanza Gianquinto
Nicola Mazzuia
Chiara Ferronato
Teresa Sartore
Livio Cassese
Silvia Puppini
Alessio Graldi

ISOLAB
Castello 3865, 30122 Venice, Italy 
www.iso-lab.org



isolab

 

 

Questo sito usa cookies per il proprio funzionamento (leggi qui...)